Borussia Dortmund-Bayern Monaco 5 – 2 screen 5

     Il Dortmund vuole chiudere la partita prima che Heynckes nello spogliatoio trovi la soluzione tattica, così inizia ad allungare le giocate. Il Bayern sposta le giocate sull’asse ROBBEN-LAHM con quest’ultimo che lascia campo aperto dietro di sè. KUBA allora assume una posizione più centrale , dato che KAGAWA su quella fascia deve ripiegare in copertura e  ALABA deve unirsi alla coppia BADSTUBER/BOATENG, per evitare che ci sia il 2 vs 2 centrale. PISZCZEK  favorito dal trovarsi sempre in posizione avanzata sulla fascia riceve un filtrante in campo aperto dall’ottimo KAGAWA che come al solito legge la situazione tattica alla perfezione. L’azione porterà KUBA a subire un fallaccio in area da parte di Boateng. Rigore e 2 a 1

Borussia Dortmund-Bayern Monaco 5 – 2 screen 3

Passano pochi minuti e il primo gol nasce proprio dalle decisioni tattiche. La posizione intermedia di Ribery lo lascia nel mezzo tra Gundogan e Piszczek che potrebbero esercitare troppa pressione sulla fascia è quindi importante il suo ripiegamento per ricevere palla e cercare di affrontare il suo diretto avversario nell’uno contro uno. Questo movimento però richiama PISZCZEK a salire sopra la linea del centrocampo e per il bayern iniziano i problemi, perchè il terzino metterà la firma sull’inizio di ogni azione-gol. Infatti sull’1 a 0 Gustavo sbaglia un passaggio semplice  anche perchè la pressione su quella zona è molto forte secondo le idee di Kloop, Piszczek controlla Ribery con marcatura larga recupera palla e verticalizza subito verso Lewandoski mentre Kuba approfitta di prendere alle spalle la difesa. Il gol sarà viziato dà un altro sfortunato errore di Gustavo ma le qualità di Kagawa non sono discutibili, nello screen vediamo bene come si volti per leggere la situazione tattica e capire dove attaccare lo spazio disinteressandosi di un possibile passaggio di Piszczek….!!!! Sarà forse questo che ha spinto Sir Alex Fergusson a visionare direttamente questo gioiellino……

Borussia Dortmund-Bayern Monaco 5 – 2 screen 2

Heynckes conosce benissimo le doti di KAGAWA e il suo disegno tattico prevede un filtro a protezione delle verticalizzazioni centrali sul fantasista del Dortmund. GOMEZ quindi  transita sulla zona di KEHL terminale basso del centrocampo del Borussia e chiede a Ribery di stringersi verso il centrocampo per formare un triangolo difensivo in grado di rendere difficile la costruzione del centrocampo e creando un cono d’ombra nei confronti di KAGAWA. La catena è libera da compiti di marcatura per evitare che la mobilità di Kagawa possa spostare gli equilibri e per sfruttare comunque l’arsenale offensivo della catena. E’ GUSTAVO che si occuperà principalmente di rintracciare KAGAWA sulla trequarti.La posizione intermedia di Ribery oltre che rendere difficile la costruzione centrale lo dovrebbe favorire nel ricevere palla e puntare la porta oltre che attirare PISZCZEK ad una marcatura più interna garantendo corridoi sulla fascia per le sovrapposizioni di ALABA. Ma purtroppo tutto si ritorce contro…. Klopp non si fa abbindolare e sfrutta la fascia aperta per aumentare le scorribande di PISZCZEK chiedendo a Subotic e Gundogan di raddoppiare su Ribery cercando di non farlo mai partire palla al piede.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: