Benitez – Compatti ma fragili

benitezParleremo di un progetto che prevede un cambio di modulo unito allo sviluppo di una squadra che esprima sempre un alto potenziale offensivo con la possibilità di ricompattarsi creando densità, ma che sorprenda i propri avversari con una varietà di soluzioni di attacco unite al controllo della palla nella trequarti avversaria….è il nuovo Napoli di Rafà Benitez. Leggi il resto dell’articolo

Annunci

Benitez – Serve lucidità

benitez 1

” Torres è uno dei due o tre giocatori che ha giocato molte partite nelle ultime settimane o mesi. Stavamo cercando di gestire la squadra ad ogni partita con due o tre cambi di giocatori…e stava andando bene, ma contro il Q.P.R. questo non funzionava”

Progetto Benitez

CHELSEA BenitezIl Chelsea stà trattando le ultime clausole per Demba Ba seconda scelta per Rafa Benitez che avrebbe voluto Falcao, che però si fa desiderare da tutta Europa.  La priorità per la squadra è quella di rinforzare la fase finalizzativa della squadra e di stimolare con l’arrivo di un probabile avversario Fernando Torres da cui sicuramente l’allenatore vorrebbe una scossa positiva. La sconfitta contro il Queen Park Rangers ha sottolineato che la squadra non manca di gioco palla, la catena Cahill-Azpilicueta-David Luiz è sempre ben collegata in fase di possesso palla mentre a sinistra Bertrand riesce sempre a farsi trovare sopra la linea di centrocampo cercando di rimanere vicino alla fase di rifinitura. I limiti sono sicuramente sugli errori sotto porta che devono essere ridotti al minimo e forse l’assenza di Mata e Hazard ha contribuito ad avere meno qualità sotto questo aspetto contro il Q.P.R, ma un dato da osservare è sicuramente quello che su 26 tiri del Chelsea 3 siano solo di Torres che non riesce a dare a Benitez la sensazione che durante una partita difficile lui possa risolvere la partita da solo. Demba Ba potrebbe dare a Benitez l’opportunità di poter apportare delle modifiche al modulo che gli permetterebbero di affrontare il turnovers non perdendo potenziale offensivo, certo la compatibilità tra Torres e Demba Ba non sarà un compito facile per Benitez dato che ci sono molte similitudini tra i due e se l’esperimento potrebbe intrigare il tecnico, il problema si proporrebbe dietro l’angolo e cioè quale è la contropartita tecnica che i Bleus dovrebbero pagare? Può Benitez rinunciare a Mata o Hazard? – Oppure la contropartita tecnica potrebbe ricadere sulla scelta difficile di rinunciare ad un centrocampo meno difensivo….. L’attaccante è in grado di giocare in qualsiasi attacco gli si proponga ma comunque si identifica spesso come prima punta, ha buone capacità di ricevere palla  esternamente anche su palla alta dove si esprime meglio, ma pecca leggermente quando nell’inaccuratezza dei passaggi avanzati e nel cross. Tatticamente riesce a conquistare punizioni importanti che riescono a far posizionare meglio la squadra dentro l’area avversaria ma sicuramente per Benitez è importante il suo morale alto dato dallo stato di ottima forma, che conferma le sue doti di finalizzatore 4,5 tiri a partita su 19 presenze con 13 goal infatti fanno gola a qualsiasi squadra voglia migliorare il potenziale offensivo e soprattutto al Chelsea che ha come capocannoniere Mata e Torres a quota 7 con una media di 2,5 tiri a partita per entrambi. Benitez  tenendo presente che Demba Ba ha anche un buon tiro dalla distanza non ha perso tempo a soffiarlo all’Arsenal che lo teneva sotto osservazione e che ha avuto la conferma nell’ultimo incontro vinto contro il Newcastle per 7 a 3  che il Senegalese con una doppietta si era fatto carico di trascinare la squadra fino al 3 a 3. Vedremo i risultati che Benitez otterrà da questa scelta….A prestoopta demba ba opta demba ba1

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: