Giovinco – L’arma non convenzionale (Italia – Irlanda)


Trapattoni non si smentirà…il suo credo di stoico difensivista verrà fuori anche durante Italia-Irlanda. Infatti se chiedere la vittoria alla sua Irlanda potrebbe essere una richiesta azzardata la sua proposta iniziale sarà sicuramente di non prendere la goleada. Prandelli dovrà assaltare le Torri del castello e il 4312 iniziale è sicuramente l’impianto di gioco che gli permetterà di presidiare la zona tra le linee. Ma questo potrebbe non bastare il Trap attuerà le contromisure serrando le linee e puntando sulle ripartenze dei suoi esterni, per questo Giovinco potrebbe essere l’arma non convenzionale più devastante rispetto a Thiago Motta e Diamanti. Nel caso fosse prevista la marcatura di Pirlo lo schema potrebbe prevedere un rombo di supporto intorno a lui che potrebbe esaltarne le qualità, la sua imprevedibilità e rapidità di esecuzione potrebbe piegare la macchinosa difesa irlandese costringendola ad usare le maniere forti. Marchisio e De Rossi potrebbero caricare i propri obici prendendo di mira il povero Given (che potrebbe essere il migliore in campo) e la forte centralità del gioco italiano garantirebbe ampiezza e predominio delle fasce a Balzaretti e Abate. Lo schema potrebbe essere rischioso in fase difensiva ma è impossibile credere che l’Irlanda non sia una squadra alla portata dell’Italia tanto da non rischiare di essere un pò spregiudicati. A presto…. e buona fortuna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: