Croazia – Modric e …….


Una delle pricipali astuzie di Bilic è stata quella di evitare che l’Irlanda accorciasse le due linee difensive chiedendo a Mandzukic movimenti brevi in ricezione perdicolarmente a Rakitic mantendo sempre grande pressione sulla linea difensiva quando la Croazia imposta il gioco. La trequarti infatti viene attaccata con tre movimenti predefiniti e cioè il taglio di Perisic gli inserimenti di Rakitic e le sovrapposizioni di Srna, che portano l’Irlanda a non alzare la linea difensiva ma bensì ad abbassare il centrocampo. Questo dà la possibilità a Modric di esaltare le sue qualità sia di rifinitore sia di inserirsi liberamente a rimorchio, quando il centrocampo avversario non ha più modo di prenderlo. Bilic così presenta una squadra agli Europei molto ben organizzata ma che potrebbe sgonfiarsi qualora Modric non ne fosse più l’ispiratore, riducendosi al vecchio palla lunga e pedalare. Certo L’Irlanda per tradizione è una squadra che distrugge il gioco mentre Bilic nè ha costruito tanto…vedremo, A presto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: