Una Finale di Personalita’ screen 3


     La fase difensiva del Chelsea non sembra avere meccanismi ben oliati forse anche perchè Di Matteo voleva togliersi un pò l’etichetta del catenacciaro, così permette a Lampard ampi movimenti in verticale affidandosi al suo spirito di sacrificio per il bene della squadra in veste di Capitano. Ma il campo è fatto di spazi e la differenza sostanziale tra uno spazio presidiato e uno spazio da coprire è ben nota a tutti gli allenatori. Heyckes muove il pedone e piazza Muller in una posizione intermedia dietro a Lampard che si alza costantemente lasciando dietro di sè campo aperto,il Chelsea sia nelle transizioni veloci sia nell’impostazione iniziale di gioco da parte di Tymoshchuk  quasi non riesce ad uscire dall’angolo. Mikel infatti inizia a soffrire i movimenti di Lampard accentrandosi e cercando di dare un baricentro alla squadra, ma l’impianto difensivo perde ampiezza e Lahm e Contento prendono possesso della fascia, e il Chelsea si schiaccia in un 4411 difensivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: